Login to your account

Username *
Password *
 
Il carrello è vuoto!

mangialibriMargherita, Viola e Bianca si incontrano nuovamente dopo anni di allontanamento volontario. Perché queste ragazze, compagne di scuola ma soprattutto amiche, avevano deciso - dopo una vacanza estiva trascorsa in Spagna appena terminato l’esame di maturità - di non vedersi più? Un segreto inconfessabile, un fatto intenso e doloroso che aveva stravolto la vita della protagonista/vittima di quell’incontro e la sua inevitabile conseguenza potrebbe esserne il motivo. Fatto sta che si sono lasciate ragazze e  si ritrovano donne, ognuna  con la propria vita e drammi personali:  Viola, ginecologa di fama, deve fare i conti con la propria sessualità; si nasconde soprattutto a se stessa, impaurita e frastornata dai propri sentimenti, ma riuscirà a riscoprirsi grazie all’incontro – fortuito - col vero amore.  Margherita, laureata in Economia, si sposa col fidanzato dei tempi della scuola, Davide, e per lui stravolge i propri piani di vita: da donna manager a mamma, rinunciando a tutto per il marito, ma non agli ultimi istanti col proprio amante. Ed infine Bianca, che ha sposato Chicco e dopo dieci anni il loro matrimonio, più solido che mai, si nutre di dolore per la mancanza di un figlio. Unite dalla stessa amicizia e solidarietà reciproca di sempre, sapranno affrontare ancora, come quell’estate, segreti e tumulti del cuore…
Della scrittrice Alice Quaranta, pseudonimo di una giovane scrittrice “particolarmente interessata all’analisi delle emozioni”, lo ammetto, non ho letto altri libri che questo. Che però mi è piaciuto molto: sono rimasta letteralmente incollata alle 140 pagine per qualche ora, in un bel pomeriggio estivo, e alla fine di tutto ho sospirato, sorriso e pianto. Il romanzo è dinamico e, a tratti, divertente: ripercorrere le vicende delle tre amiche in colpi di scena e flashback, attira il lettore e cattura l’attenzione; insomma, non annoia mai. Ben delineata è  la solidarietà e l’amore reciproco tra le tre donne, anche se “l’analisi delle emozioni” di cui si parla anche nella copertina del libro non è poi così ben definita: a dire la verità, più che analizzare - la scrittrice qui si limita a descrivere senza approfondire molto, almeno non scientificamente, i sentimenti delle sue creature -  l’intento qui è quello di provocare effetto, emozione. A volte, queste emozioni (e l’effetto che dovrebbero avere sul lettore) sembrerebbero preconfezionate: Umberto Eco le definirebbe kitsch, probabilmente. Ma colpiscono nel segno; e fanno trascorrere un piacevole pomeriggio seppure, a tratti, condito di lacrime.


sorgente: http://www.mangialibri.com


Freschi di stampa

Luisa Spagnoli - La signora dei baci
Luisa Spagnoli - La signora dei baci

La storia vera della donna che ha inventato il Bacio Perugina

€18.00
Lettera sulla Pinguedine
Lettera sulla Pinguedine

“Un corpo snello è segno di istruzione, salute morale eautocontrollo”.

Così scrive William Banting, vissuto in età vittoriana, in questo pamphlet noto nel mondo anglosassone, che risulta essere il primo esempio di dieta fondata sul controllo delle calorie.

€11.00
Girls - Guida pratica al femminile per vivere l’adolescenza
Girls - Guida pratica al femminile per vivere l’adolescenza

Guida pratica al femminile per vivere l’adolescenza

€14.00
Boys - Guida pratica al maschile per vivere l’adolescenza
Boys - Guida pratica al maschile per vivere l’adolescenza

Guida pratica al maschile per vivere l’adolescenza

€14.00
eBook UP! La vita è una sola
UP! La vita è una sola

Superare le crisi e ricostruirsi migliori

€11.90

Dove siamo

hideVia Livio Andronico, 67

hideTel: 01234 567 89

hide@info@graphofeel.com

Orari

hideMon-Fri --------------------------- 8am - 5pm

hideSat      --------------------------- 7am - 6pm

hideSun     --------------------------- Closed

Seguici

Resta informato, seguici su questi social.

  

Iscriviti alla Newsletter