Recensione apparsa su 

 Schermata 2017-03-27 alle 17.30.57.png

 

pubblicata il 21 marzo 2017

 

I delitti della primavera

 

In questo bel thriller storico, che ho scoperto per caso, grazie alla generosità di mia cugina, la Firenze della fine del Quattrocento prende vita, rivelando tutta la preparazione storica e culturale di Stella Stollo, fervida lettrice di romanzi e scrittrice per pura passione.

Avete sempre sognato di incontrare Leonardo o Botticelli e di girare per le vie dell’antica Firenze, che si stacca dalle pagine dei libri di storia e diviene magicamente reale? Questo è il libro che fa per voi! Andrete al mercato a comprare i pigmenti da stendere sulla tela, respirerete l’odore acre delle taverne, parlerete di filosofia e di progresso, ammirando splendidi tessuti e gioielli alla corte di Lorenzo il Magnifico.

Sullo sfondo dei dettagli storici, ricostruiti con cura, ma non con pedanteria, l’autrice introduce diversi personaggi inventati (come ad esempio Simonetta, musa ed amore di Botticelli, o Ginevra, esperta in rimedi naturali e per questo accusata di stregoneria), delineando una storia accattivante, anche se a tratti estremamente cruda.

< ... >

Leggi tutto l'articolo

Scarica la recensione in formato pdf  

Graphofeed

Per raggiungerci

HomeTrailer

Il Barone dell'Alba

Le Chajim - Alla vita

Social Mum

Vai all'inizio della pagina